Alessandro Sereni: argento ai campionati italiani ciclocross 2022

una maglia tricolore sfumata per soli 30 secondi, ma una medaglia d’argento entra in casa Cicli Taddei.
L’appuntamento più importante dell’anno per lui, preparato a puntino fin da quest’estate.
Alessandro Sereni, parte fondamentale della famiglia Cicli Taddei ormai da anni, divide le sue giornate tra lavoro e allenamenti.

Dalla partenza sapeva che l’uomo da battere sarebbe stato Macculi (quello che poi si è confermato il vincitore), per questo fin dal 1º dei sei giri da percorrere, cerca di forzare l’andatura.
Macculi approfitta di due errori del nostro portacolori per prendere del vantaggio, quindi lo vediamo proseguire la corsa col 3º e 4º.
Giunti al 4º giro il terreno stava diventando molto viscido e fangoso, così, vista l’esperienza e mettendo in campo una buona strategia di gara, si ferma al box per cambiare bici, gli altri ne approfittano per prendere cinque secondi di vantaggio e rimane 4º.
Il terreno continuava a peggiorare ma per Alessandro si rivela vincente la scelta di cambiare il mezzo, avendo più aderenza degli avversari, curva dopo curva, riesce a rientrare in 2º posizione recuperando sempre di più sulla testa della corsa.
Taglia il traguardo in 2º posizione.
“So di aver dato il massimo e di essermi preparato al meglio per questa stagione, sono contento per com’è andata e per aver salito uno scalino rispetto al bronzo del 2021, sono convinto che un giorno porterò l’oro nel ciclocross in famiglia Taddei”
Queste le parole del nostro portacolori.

Complimenti Alessandro!

[/et_pb_text][/et_pb_column] [/et_pb_row] [/et_pb_section]